Good Dog
Share
Cane diarrea

Cane con diarrea: Ecco quando preoccuparsi

La diarrea è un’evenienza abbastanza frequente nei cani, in particolare nei cuccioli, che rappresenta un disagio per l’animale e per i proprietari. Nella maggior parte dei casi, il sintomo non cela un caso clinico grave, tuttavia, trattandosi di una sintomatologia che si presenta per una buona parte di problematiche gastroenterologiche, è sempre buona prassi esporre la questione al proprio veterinario di fiducia.

I meccanismi fisiologici del sintomo

Anche se la problematica verrà chiarita dal veterinario, è sempre bene che i proprietari del cane sappiano in che cosa consiste questo disturbo e quali potrebbero essere le cause imputabili.

Alla base di questa sintomatologia ci sta la peristalsi intestinale. Infatti, un’alterazione della contrazione ritmica è in grado di compromettere il coretto svolgimento dei meccanismi digestivi.

Ad esempio, un’accelerazione della peristalsi si traduce in un transito più rapido del materiale alimentare che, insieme ad altre reazioni biochimiche dell’organismo, è causa di stipsi o nella maggior parte dei casi di diarrea.

Le potenziali cause

Una della cause principali che possono portare il cane a manifestare episodi di diarrea è un’alimentazione non corretta. La dieta del cane non è assolutamente un fattore da sottovalutare, anzi per somministrare quella corretta, bisognerà considerare diversi fattori, come ad esempio l’età del cane.

Il regime alimentare di un cucciolo, infatti, dovrà essere necessariamente diverso rispetto all’alimentazione di un cane adulto.

Forme specifiche di diarrea

Quando il problema non è l’alimentazione, si potrebbe ipotizzare un caso di diarrea causata da uno stato infiammatorio della mucosa intestinale di origine microbica, parassitaria, metabolica o tossica. Le cause per cui il cane sia stato colpito da un’infiammazione possono essere diverse ed è buona prassi indagarle con l’ausilio del proprio veterinario, l’unico in grado di fornire un quadro clinico completo e di prescrivere la cura più adatta.

Tuttavia, la prevenzione è sempre l’arma vincente. Dunque, se si vuole evitare di esporre il proprio cane ad una diarrea specifica, sarebbe bene tenerlo lontano da alcuni fenomeni che possono essere la causa dell’enterite, come:

  • Infezioni batteriologiche e virali
  • Infezioni parassitarie
  • Contatto con sostanze tossiche
  • Intolleranze alimentari

Questi fattori potrebbe compromettere velocemente la salute del vostro cane, per cui è bene agire tempestivamente, recandovi presso un’ambulatori di pronto soccorsi per animali. Solo così si eviterà di compromettere ulteriormente il benessere del vostro fedele amico.

Leave a Comment: