Good Dog
Share
Dermatite del cane

Dermatite del cane: Come curarla

La dermatite del cane non è quasi mai una patologia grave, anzi, il più delle volte è possibile curarla con rimedi naturali. Tuttavia, si tratta comunque di una problematica che deve essere curata per tempo poiché causa di fastidio per l’animale.

Individuare il problema osservando i sintomi

Difficilmente la dermatite avrà degli effetti negativi sul comportamento del cane, dunque, per individuare il problema si dovrà essere degli ottimi osservatori. Un pelo poco lucente, non grasso o il manifestarsi di arrossamenti estesi, forfora, eczema e talvolta croste, saranno chiari segnali di dermatite atopica o di dermatite allergica.

Infatti, pur essendo patologie causate da diversi fattori, mantengono gli stessi sintomi sull’animale. Dunque, solo il controllo da parte di un veterinario, sarà in grado di fornire la cura più idonea.

E’ chiaro che un contributo da parte del padrone per raccontare nel dettaglio le abitudine del cane, il tipo di alimentazione o la presenza di una nuovo prodotto utilizzato in casa, non farà altro che aiutare il medico ad elaborare un’analisi più chiara e dettagliata.

Dermatite atopica o dermatite allergia?
Stessi sintomi cause diverse

Si parla di dermatite atopica quando la causa della patologia ha una natura allergica, causata o da uno specifico alimento o dall’ambiente.

La dermatite allergica, invece, è causata da disturbi ormonali, dal contatto con spore e funghi o da punture di pulci. Solitamente le aree del corpo maggiormente colpite sono le ascelle e l’addome, ma anche le orecchie, la fronte e le zampe.

Se il cane comincia a leccarsi con una frequenza maggiore una specifica zona, allora sarà il caso di indagare. Un’eccessivo sfregamento della zona colpita da dermatite con la lingua è in grado di far progredire molto velocemente l’irritazione fino alla formazione di ecchimosi.

Cosa succede se non si cura

Come si diceva, anche se si tratta di una patologia da non considerarsi estremamente grave, sottovalutare il problema per troppo tempo potrebbe comportare un aggravamento del caso clinico. Infatti, se non curata la dermatite può provocare un forte dolore al cane con il manifestarsi di piaghe, ulcere cutanee e pustole che comprometterebbe il più semplice dei movimenti.

Leave a Comment: